DONAZIONI

Il Ce.Sto Onlus nasce nel 1980 nel Centro Storico di Genova, come Associazione di volontari laici e cristiani di base. E’ un contenitore che accoglie obiettivi educativi, creativi e culturali, fornendo percorsi e strumenti per valorizzare e rafforzare il potenziale di ciascuno. Le attività dell’associazione si focalizzano su educazione minorile, accoglienza di famiglie straniere, integrazione sociale e attività culturali sul territorio.

Sei un privato? Scopri come sostenere le nostre attività




Iban per donazioni:
BANCA ETICA
IT44U0501801400000000101813

Sei un’azienda? Scopri come sostenere le nostre attività




Iban per donazioni:
BANCA ETICA
IT44U0501801400000000101813

Per le aziende

Al Ces.to crediamo nella collaborazione con imprese e aziende con cui condividere obiettivi e successi. Il sostegno delle imprese è prezioso e necessario per continuare a garantire ai minori e alle persone in difficoltà il sostegno necessario alla crescita, alla partecipazione attiva alla vita sociale e al pieno inserimento nella rete di diritti e doveri di ogni cittadino, contribuendo allo sviluppo dell’intera comunità.Sostenendo le attività del Ces.To la tua azienda potrà contare sul valore aggiunto di essere al fianco di una realtà non profit riconosciuta su tutto il territorio comunale con beneficio per entrambi. Noi crediamo che il rapporto personale con i titolari dell’impresa sia fondamentale per instaurare un rapporto efficace e duraturo. Per ogni informazione e per un appuntamento contattaci al 3703024320 oppure invia una mail a mimma.papagno@gmail.com
Tutte le donazioni al Ce.sto sono deducibili per aziende e professionisti
Le erogazioni liberali effettuate con qualsiasi mezzo di pagamento, a esclusione di quelle in contanti, godono dei seguenti benefici fiscali nei limiti e alle condizioni previste dalle vigenti normative e prassi: sono deducibili, a partire dal 1 gennaio 2015, in base all’ art.100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86, le donazioni per un importo non superiore a 30.000,00 euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato.
Sono deducibili, in base al D.L. 35/2005, le donazioni, in denaro ed in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui. Gli oneri “deducibili” sono le spese sostenute nel corso dell’anno per il quale si sta effettuando la dichiarazione che possono essere sottratte al reddito prima di calcolare l’imposta da pagare.

Sono invece detraibili le somme di denaro che possono essere sottratte direttamente alle imposte da pagare, diminuendone così l’importo da pagare al fisco. Le aziende possono dedurre dal proprio reddito le erogazioni liberali. Per scegliere il tipo di agevolazione fiscale più favorevole per la tua azienda fatti consigliare dal tuo consulente fiscale.

Ai fini dichiarativi non è la ricevuta di donazione emessa dall’Ente beneficiario a far testo, ma il documento di versamento: la ricevuta del bollettino di Conto Corrente Postale o MAV, la contabile bancaria, l’estratto conto bancario (per i pagamenti con RID e con bonifico on-line), l’estratto conto dei Servizi Interbancari (per i pagamenti con carta di credito).

info@ilcesto.org