DONAZIONI

Sostieni l’Arcipelago Ce.Sto con la tua donazione per le aree:

Ӏ Centro di Aggregazione Minori Ӏ Progetto Accoglienza Richiedenti Asilo Ӏ
Ӏ Area Senza Dimora Ӏ Area Verde Giardini Luzzati Ӏ Area Archeologica Giardini Luzzati Ӏ

 

Compila qui sotto l’apposito form on line selezionando l’area prescelta.

Oppure puoi fare un bonifico  per una donazione singola o periodica indicando nella causale l’area prescelta

Banca: Banca Etica
IBAN: IT20 J050 1801 4000 0001 2248472

Se desideri la ricevuta del versamento, nelle note dello stesso, occorre specificare, oltre a quanto sopra riportato il tuo nome e cognome e codice fiscale.

Per le donazioni si riportano i dati del CESTO:

Il Ce.Sto Cooperativa sociale – Vico del Fico, 45r, 16128 Genova
C.F/P.IVA: 02340800990

Banca: Banca Etica
IBAN: IT20 J050 1801 4000 0001 2248472

Causale:Area prescelta donazione liberale a favore di Il Cesto, Onlus”

Per quanto riguarda i versamenti o donazioni a favore di Il Cesto, Onlus, Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale ai sensi del D. Lgs. n. 460/97 il privato o l’impresa che effettua una donazione può infatti decidere liberamente il trattamento fiscale di cui beneficiare, a seconda del proprio profilo tributario. Riportando sulla distinta di versamento in banca o su quella on-line effettuata a favore dell’Associazione la dicitura corretta “Area prescelta donazione liberale a favore di Il Cesto, Onlus”. Per ottenere i benefici fiscali il documento va consegnato al commercialista.

SE SEI UNA PERSONA FISICA, PUOI

  • Detrarre dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato (e non più solo del 26%), fino a un massimo di erogazione di 30.000 euro annui (art. 83 del Dlgs 117/2017);
  • Oppure dedurre dal reddito complessivo netto le donazioni in denaro per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (senza più il tetto massimo di 70.000 euro annui), (art. 83 del Dlgs 117/2017).

 

SE SEI UN’IMPRESA, PUOI

  • Dedurre dal reddito le donazioni in denaro, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (senza più il tetto massimo di 70.000 euro annui), (art. 83 del Dlgs 117/2017);
  • Oppure dedurre dal reddito le donazioni in denaro per un importo non superiore a 30.000 euro.
    Se non sa qual è la soluzione più adatta a lei, può rivolgersi al suo consulente di fiducia, al suo commercialista o al suo CAF.

 

N.B. Le ricordiamo che il suo commercialista o il suo CAF potrebbero richiederle una certificazione che attesti l’ufficialità di tali donazioni, ovvero le matrici dei bollettini postali o le copie degli estratti conto bancari o della carta di credito. Inoltre, le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra di loro e le donazioni in contanti non rientrano in alcuna agevolazione

Dona Adesso!

compila il form in ogni sua parte e clicca sul tasto CONTINUA

VALORE DELLA DONAZIONE

I TUOI DATI

RIEPILOGO



Per quale area vuoi donare?


Sono un PrivatoSono un'Azienda























Hai scelto di donare:



Se vuoi fare un altro piccolo sforzo aggiungi 2 euro e aiutaci a coprire i costi di amministrazione e gestione

aggiungi 2 Euro

Ora la tua donazione è: