ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO IL CE.STO ONLUS

L’Associazione Il Ce.Sto, acronimo di “Centro Storico” di Genova, nasce nel 1981 e si costituisce ufficialmente come Associazione Onlus nel 1987. Vuole essere un contenitore, un “cesto” appunto, che si occupa di accoglienza, socialità, cittadinanza attiva e territorio.
Il Ce.Sto Onlus si occupa dell’accoglienza di migranti, giovani, bambini e famiglie con diverse fragilità. Intende inoltre promuovere e perseguire obiettivi educativi, creativi e culturali fornendo percorsi di inclusione e strumenti per valorizzare il potenziale di ciascuno e costruire relazioni positive. Attraverso le sue attività l’Associazione propone un modello di convivenza pacifica per l’intera città e si configura come una sorta di laboratorio interculturale, un luogo capace di accogliere tutti e offrire spazi di socialità al fine di promuovere una maggiore giustizia sociale e rafforzare la cittadinanza attiva.

Le principali attività sono:

Sviluppo del volontariato, educazione minorile, accoglienza, integrazione sociale e attività culturali e sportive sul territorio.
Forte di una conoscenza profonda delle problematiche territoriali, Il Ce.Sto ha raggiunto risultati significativi in termini educativi e di mediazione territoriale, lavorando a stretto contatto con gli abitanti del quartiere e creando reti di partenariato con altre associazioni locali.

Il Centro Sociale per Minori è il servizio storico dell’Associazione:

Uno spazio educativo per i bambini e i ragazzi del Centro Storico, dove sperimentare relazioni positive e fare prevenzione sociale.

Da settembre 2016 e per i tre anni successivi, il Comune di Genova, a seguito della presentazione di un progetto e della conseguente vincita di un bando, ha affidato in concessione a Giardini Luzzati Nuova Associazione, Associazione Ce.Sto onlus, Fondazione Teatro della Tosse e Cooperativa Archeologia l’area pubblica dei “Giardini Emanuele Luzzati” predefinendone la finalità come “orientata alla riqualificazione e valorizzazione  attraverso una gestione qualificata e orientata a sviluppare le potenzialità dell’area stessa in termini di servizi culturali, ricreativi e sportivi”.
Abbiamo riscontrato che con la messa in pratica di progetti di rigenerazione urbana, come quello dei Giardini Luzzati di cui il Ce.Sto è soggetto di rete, i residenti e i frequentatori del quartiere (“risorse dormienti”) si sentono maggiormente coinvolti e parte integrante di un ambiente favorevole allo sviluppo dei propri interessi e bisogni. hanno messo in atto una programmazione per il quartiere e la città, basata sulla comunicazione e promozione di un calendario di eventi, incontri, rassegne, laboratori e spettacoli e individuando i target di riferimento, consolidando così la rete territoriale e comunitaria.

Il progetto complessivo è stato presentato in collaborazione con una rete vasta e consolidata di associazioni, tra le quali:

Centro Servizi per la Famiglia, Coop. La Comunità e Coop. Agorà (uso responsabile della piazza pubblica, educativa di strada nelle ore diurne e serali con presidio di 2 educatori, campagne di comunicazione sui social, dialoghi informali) Associazione Acat per attività di sensibilizzazione sul consumo responsabile, prevenzione dell’alcolismo tramite iniziative rivolte ai giovani, azioni di comunità per prevenire il danno e i comportamenti a rischio.

L’Associazione collabora quotidianamente a livello locale con:
Ambito Territoriale Sociale 42, Centro Giovani ASL 3, UISP, Tribunale dei Minori, Centro Servizi minori e famiglia, rete Laboratori Educativi Territoriali (LET), Università di Genova, Dipartimento di Scienze della Formazione, Istituto Comprensivo Centro Storico, CIV di Sarzano-Via di Ravecca e Porta Soprana, CIV Il Genovino, ARCI Liguria, CELIVO (Centro Ligure al Volontariato), Centro Anti-Violenza Mascherona, Cooperativa La Comunità, Cooperativa Il Biscione, Cooperativa Il Laboratorio, Cooperativa Saba, , Associazione Sarabanda, Associazione Giardini di Plastica, ASD Rugby, Associazione GhettupTV, Associazione San Marcellino, Associazione San Benedetto al Porto, Associazione Princesa, Associazione Nuovi Profili, Associazione Il Limone Lunare, Palestra Popolare Baliano.

Contributi Pubblici anno 2018 – clicca qui