50 anni di Ce.Sto

20,00 

Il libro racconta le trasformazioni nel Centro Storico nell’arco di mezzo secolo attraverso l’esperienza della cooperativa sociale Il Ce.Sto. 118 pagine corredate da una vasta collezione di foto a colori e in bianco e nero e con testi e contributi di Luca Borzani, Elena Fiorini, Amedeo Gagliardi, Simone Leoncini, Erica Manna, Marco Montoli e Matteo Quadrone che ha coordinato la ricerca storica

Descrizione

È il 1969. Un gruppo di giovani decide di dare vita a un doposcuola per i ragazzini dei vicoli in Canneto il Lungo. Il Centro Storico, cuore antico di Genova, è ancora sfregiato dalle macerie dei bombardamenti e sventrato in alcune sue parti in nome della modernità. Siamo  a pochi passoi da via Madre di Dio e dal Colle (a Cheullia). I caruggi sono abitati da quegli immigranti meridionali che a centinaia di migliaia erano arrivati in cerca di un lavoro sicuro in fabbrica e di una vita migliore.

Comincia qui una storia che ne contiene tante. E sì, perchè Il Ce.Sto, acronimo di Centro Storico, ma anche contenitore, spazio che accoglie, è da sempre un crocevia. Dove si incontrano persone tanto diverse, per provenienza sociale e geografica, età, cultura e lingua. Dove tutto si mescola e tutto cambia. Come ancora oggi, mezzo secolo dopo, succede ai Giardini Luzzati e persino online sulle frequenze di GoodMorning Genova.

Il Ce.Sto raccontato come un caleidoscopio, dal quale osservare i processi sociali che hanno trasformato Genova, l’Italia e il mondo. I cambiamenti urbanistici e sociali, la nascita del terzo settore e le lotte per i diritti, il G8 e le grandi migrazioni. Pagine che ci portano lontano ma ci fanno anche riscoprire biografie, nomi e luoghi, del cuore e della memoria, da non dimenticare per nessuna ragione.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “50 anni di Ce.Sto”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

50 anni di Ce.Sto

Category